-0.2 C
Monaco di Baviera
sabato, Gennaio 22, 2022

Si alla terza dose, no all’obbligo: ma il problema restano i giocatori no vax

Devi Leggere

Il calcio mette i paletti per i nuovi casi di contagio. Chi ha avuto contatti stretti ma ha già la terza dose o la seconda da meno di 120 giorni, non dovrà andare in bolla. Si prospetta invece l’esclusione per quel 2% di non vaccinati

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimo Articolo